fbpx
Loading...

News

PERCHE’ VENDERE E’ UN’ARTE!

Buongiorno signori,

Oggi cerchiamo di capire: chi è un venditore?
Cosa fa? Ci importuna solamente, o probabilmente la sua è una professione utile se fatta professionalmente?
Ai giorni nostri quando si presenta un venditore la reazione è quella di cercare un modo per scappare al più presto! Alla parola venditore c’è ormai una reazione istintiva di fuga!!
Ma vediamo di capire il perché e cosa fa un venditore per noi.
Dobbiamo ammettere che negli ultimi vent’anni questa figura si è moltiplicata, triplicata, centuplicata! La pubblicità, gli acquisti e le promozioni sono diventati pane quotidiano, fino a entrarci in testa e provare senso di repulsione.
In realtà è una professione molto complessa che fonde abilità, empatia, praticità e precisione.

 

CHI FA PER SE’ FA PER TRE
Talmente ci siamo stufati di essere “inseguiti” dai venditori che quasi ci è entrato in testa di poter fare meglio da soli e che gli altri non valgono niente se non per disturbarci!
Ma sei sicuro di conoscere i trucchi del mestiere? Sapresti vendere una casa?

 

PRIVATO CONTRO AGENTE IMMOBILIARE!
Partiamo dal presupposto che dovete vendere casa, quali mosse mettete in atto per conquistare un acquirente?
Tocchiamo insieme i 6 punti chiave che sono alla base di una vendita immobiliare

1.SBAGLIARE IL PREZZO. La vostra casa vale ciò che vale, anche se piena di ricordi ed emozioni. Non chiediamo cifre troppo alte: internet è una buona ricerca e ormai la sanno fare tutti.

2. NON PREPARARE LA CASA. E’ un errore pensare che la casa non vada preparata al meglio.
Voi comprereste una casa piena di cose ovunque o al contrario vuota e poco chiara?

3. FARE FOTOGRAFIE A CASO. 2 principali errori: troppi pochi scatti che non ci fanno capire come sia fatta la casa, spesso quelle poche sono scure, mosse e storte! L’altro errore è di farne troppe a caso e fatte male.
Un fotografo professionista le farà luminose, pulite, ampie così da avere una maggiore visibilità sui siti di vendita.

4. PENSARE CHE VENDERE DA SOLI SIA FACILE. Affidarsi ad un’agenzia eviterà tante problematiche relative a documenti, clienti poco fidati, scelta sbagliata delle informazioni da mostrare… l’agente è un esperto del settore, fidati.

5. ESSERE PRESENTI ALLE VISITE. Senza il proprietario che ascolta, i possibili acquirenti saranno più rilassati e si sentiranno liberi di esprimere i loro pareri. Le persone non diranno mai a voi ciò che pensano veramente.

6. NON PENSARE A CHI COMPRERA’. E’ importante chiedersi “E SE STESSI COMPRANDO IO?” Estraniarsi dai ricordi e vedere la casa con occhi nuovi può aiutarci a capire meglio cosa va risolto.

E’ importante non sottovalutare nessun aspetto quando si parla di vendere qualcosa.
Vendere vuol dire prima di tutto avere ogni informazione riguardante l’oggetto di vendita.
Una volta che sono esperto dell’argomento inizia il lavoro del venditore!
Dal di fuori sembra così facile…faccio sapere che ho la casa in vendita e a chi piace me la comprerà!
Sarebbe bellissimo se ogni professione fosse cosi semplice, ma la realtà dei fatti è che ci vuole una grande preparazione ed esperienza, soltanto dopo anni di lavoro è possibile raffinare le tecniche e a quel punto si hanno in mano gli strumenti per condurre una trattativa e vendere nel migliore modo il nostro immobile.

 

Schermata 2018-04-09 alle 10.06.56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *