fbpx
Loading...

News

VENDO, MA NON SVENDO! Tutto ciò che è gratis vale quello che lo paghi!

Buongiorno lettori,

come la prendereste se il vostro datore di lavoro vi dicesse: “grazie del lavoro…ma io non ti pago!”?

Sono sicura che rimarresti scioccato!!

Questo è quello che capita a noi molto spesso con i proprietari degli immobili, ed oggi vogliamo capire con te cosa significa il 3% per un’agenzia immobiliare.

IPOTIZZIAMO CHE DEVI VENDERE CASA E NON VUOI SPENDERE NEANCHE UN SOLDO

Benissimo, ciò significa che vuoi fare da te senza la consulenza di un professionista. Inizierai spargendo la voce che vuoi vendere, partirai da parenti amici e colleghi e molto probabilmente inserirai un annuncio su uno o più portali nel web.

CHI BEN COMINCIA E’ A META’ DELL’OPERA!

E’ casa tua, perciò sei tu ad aver speso soldi, sacrifici e fatiche e su quelle ti baserai per valutare l’immobile. 

Considerando questo penserai che non vuoi perderci dei soldi e soprattutto…chi meglio di te conosce casa tua!?

ATTENZIONE ALLE PROBLEMATICHE CHE POTREBBERO DELUDERTI…

Fin dai primi appuntamenti noterai che ci sono 2 clienti: quelli che si complimenteranno per casa tua, e quelli invece che ti faranno arrabbiare perché ti contraddicono. E tu penserai “ ma che arroganti, se non piace casa mia, ne comprino un’altra!”.

I primi devi considerare che di fronte a te non si osano contraddirti, sono consapevoli che è casa tua e che lì hai speso tutti i tuoi sacrifici! Preferiscono quindi essere gentili e fare le loro valutazioni in privato.

I secondi invece cercano di capire da te se hai tenuto in considerazione che il tuo immobile, anche se contiene molte tue fatiche, ha diversi difetti oggettivi.

Considera che ogni casa ha dei pregi e dei difetti, ma i difetti vengono evidenziati quando il prezzo è troppo alto rispetto al mercato attuale.

Ti ritroverai affannato nel gestire gli appuntamenti perché la casa dovrà essere sempre perfetta e tra il tuo lavoro e i tuoi impegni ti troverai in difficoltà a gestire le visite.

A COSA SERVE UN’AGENZIA IMMOBILIARE?

La prima impressione è quella che serve ad aprire una porta e far vedere casa!

Vediamo insieme cosa serve per vendere una casa PROFESSIONALMENTE:

  • PREZZO 

Il mercato è in continua evoluzione, e ahimè ci sono periodi in cui il mercato è molto basso. Bisogna essere consapevoli che siamo impotenti di fronte a questo, non possiamo fare altro che aggiornarci costantemente e gestire al meglio il problema.

Se vuoi ignorarlo per non perdere i soldi spesi quello che ti capiterà è di perdere tempo e pazienza dietro ai clienti curiosi!

  • L’ANNUNCIO

Il segreto per far conoscere casa tua è pubblicizzarla sempre al top, sui portali immobiliari più conosciuti e visitati, nella vetrina dell’agenzia immobiliare, e sulla rete di agenzie che collaborano. 

I partner pubblicitari garantiscono la massima visibilità, un’opportunità unica che nessun privato può raggiungere. 

La descrizione dev’essere chiara ed accattivante, è necessario allegare la certificazione energetica, mentre facoltativa è la planimetria dell’immobile.

  • LE FOTO

 Fondamentale è l’immagine che si fornisce di casa tua. Le foto devo essere chiare, luminose, e devono dare l’idea della disposizione degli ambienti.

Per avere la massima visibilità sul web è necessario allegare almeno 10 FOTO per valorizzare la casa

  • LAVORO PROFESSIONALE DI SQUADRA

Per vendere un’immobile ci vuole un’organizzazione impeccabile, per questo la figura della coordinatrice d’ufficio in un’agenzia immobiliare è estremamente importante! Oltre ad organizzare in maniera efficiente gli appuntamenti di visita, agente immobiliare e coordinatrice dovranno seguire i clienti dopo la prima visita per capire se l’immobile è quello giusto o no, e se sì condurli ad una trattativa.

Chi gestisce il tuo immobile deve inoltre avere tutte le informazioni e la documentazione tecnica per presentarla al meglio.

  • LA GESTIONE DEL CLIENTE 

Oltre a fissare gli appuntamenti ottimizzando i tempi, un agente immobiliare professionista avrà cura di capire le esigenze di chi vende e di chi compra, facendo un lavoro di fino per ottenere una buona vendita!

  • LA GESTIONE DELLE TRATTATIVE 

Il cuore della vendita è trovare l’accordo tra venditore e compratore. E’molto delicato come lavoro, perché considera che sia da una parte che dall’altra ci sono valide ragioni per tenere su il prezzo o contrariamente per abbassarlo. Una figura esterna è indispensabile per gestire oggettivamente una trattativa, è fondamentale appoggiarsi ad un professionista che conosce il mercato immobiliare e ti permette di chiudere una vendita con valori equi. 

Per ottenere un lavoro professionale, un’agenzia immobiliare deve investire qualche migliaia di euro al mese per ottenere buoni affari.

E’ importante avere un ufficio visibile e accessibile, una coordinatrice formata e preparata, dei collaboratori da istruire, oltre le spese fisse di telefonia, internet e abbonamento ai portali.

Pensaci bene a dove investire i tuoi soldi 😉 potrebbe tornarti utile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *